LASAGNE O PASTICCIO DI POLENTA?

Standard

Non so se chiamarle lasagne, perchè il procedimento è quello della lasagne bolognesi tradizionali oppure pasticcio di polenta, perchè le fette di polenta non sono perfettamente tagliate. Come potrebbe essere altrimenti se questa è una preparazione fatta con polenta avanzata, ragù avanzato, ma besciamella nuova?

Avanzato è un modo di dire, perchè quando io cucino preparo sempre una quantità superiore a noi due, poi congelo e mi trovo pronto qualunque cosa al momento. Mauro dice che cucino in quantità industriale, ma sarà un retaggio di quando avevo la famiglia numerosa tutta in casa.

Comunque sia questo è un piatto di riciclo e ne è scaturito un piatto gustoso e completo.

Ingredienti:

  • polenta avanzata
  • ragù avanzato
  • parmigiano
  • besciamella, in questo caso l’ho preparata  con mezzo litro di latte, 50 gr di farina, 25 gr di burro, sale e noce moscata.

In una casseruola ho messo uno strato sottile di besciamella, uno di polenta e uno di ragù, poi ancora polenta besciamella e formaggio, poi polenta e ragù per finire con besciamella e formaggio.

Poi in forno circa mezz’ora per far dorare la superfice.

Con questa ricetta partecipo al contest “W la polenta” del blog – E’Pronto!!! –

Annunci

»

  1. Ciao carissima, comunque si chiami questo piatto è squisito, anche il coniglio del post qui sotto è molto buono, scusami se non sono passata prima, sulla mail mi è arrivato l’avviso che avevi pubblicato ma è stato un we pesante e un lunedì ancora peggio! Sai che anche io conservo biglietti, conti, depliant dei miei viaggi e li attacco sul quaderno dove faccio il mio diario di viaggio. E’ un bel modo per non dimenticare nulla. Un abbraccio a presto

    • Grazie Carla Emilia, mi fa piacere che tu sia passata di qui, sai alle volte i piatti più semplici come questo sono più graditi e più quotidiani di tanti altri, belli e buoni e con ingredienti un po’ strani, ma per me un po’ fuori dalla normalità. un abbraccio anche a te.

  2. marika, giusto giusto conto di fare un po’ di polenta in settimana… vorrà dire che ne cuocerò un po’ di più e farò in modo che… avanzi 😉 Altro che piatto di riciclo questo… un gran bel pasticcio!!!! da… rifare: clap clap clap! Complimenti!

    • Clara, io non aspetto l’inverno per fare la polenta, mi piace sempre e
      sono alla ricerca di vecchie ricette per prepararla. Aspetta, aspetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...