SECONDA RICETTA (INNOVAZIONE) – A, COME ABBRACCIO.

Standard

Ecco la seconda scelta per il contest, sezione INNOVAZIONE, quella che ha delle caratteristiche particolari, di novità.

Quindi per

                                             SEZIONE  INNOVAZIONE

                       APPLE  PLUM  DOUBLE-CRUSTED  CRISP

del Blog – UN VIAGGIO IN CUCINA –

Oggi volevo postare una ricetta dolce e buonissima che ho fatto per la prima volta un anno e mezzo fa per addolcire la colazione mia e della mia dolce metà… è stata una delle prime ricette che ho cucinato per l’uomo che poi sarebbe diventato l’uomo della mia vita e vedendo quanto piaceva mi ha motivato ancora di più a sperimentare la mia passione per la cucina… con questo dolce il risveglio diventa ancora più bello e visto che la colazione per me è fondamentale e mi piace chiacchierare e bere molto caffé…ogni giorno un momento speciale solo per noi…

apple crisp a colazione

Adoro i dolci con la frutta e questo ne contiene molta e si possono mettere più tipi di frutta, inoltre rispetto alle normali apple crisp io metto una doppia “crosta” croccante, sotto e sopra la frutta…con tanta avena per renderla buona e croccante…

Questo dolce diventa più buono il giorno dopo e anche quello dopo ancora se rimane (siamo in due e  le dosi sono per riempire una pirofila ovale lunga 30cm), conservato in frigorifero…

Tempo di preparazione: 25 minuti + 60 di cottura

Dosi per 8 persone

Ingredienti per il crisp:

  • 220g di farina
  • 150g di avena integrale intera
  • 180g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 130 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 8 mele 
  • 9 prugne
  • 50 g di zucchero bianco
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

Preparazione:

Per fare il crisp mischiare la farina con avena, zucchero, cannella e sale in una bacinella.

Mischiare il tutto con il burro fino a che non si sia amalgamato e il composto si sbricioli bene. Lasciare da parte, tagliare le prugne e le mele sbucciate a tocchetti, anche un pò irregolari.

Mettere nella bacinella con la frutta, lo zucchero, la cannella, il cucchiaio di maizena e il succo di 1 limone. Mischiare bene il composto.

Imburrare una pirofila, io uso una pirofila ovale trasparente, perché mi piace vedere anche il lato della torta. Può andare bene anche una pirofila quadrata di 22x22cm come grandezza.

Mettere prima uno strato di crisp, poi versare la frutta e disporla bene, ricoprire con il crisp rimasto.

Mettere in forno pre-riscaldato a 180 gradi per 60 minuti, fino a quando il crisp sarà ben dorato e si vedrà un pò di succo della frutta fuoriuscire dai bordi.

Ecco, qui non ha avuto molte esitazioni, a lui piacciono i dolci con la frutta e adora il croccante (ma quante nocciole e mandorle ho usato a Natale per farlo…) e questa combinazione ben riuscita lo ha incuriosito.

Qui abbiamo visto un abbraccio forte del croccante  che avvolge la frutta delicata e  che risponde bene all’idea che avevamo dell’abbraccio.

Advertisements

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...