Fiore di magnolia

Magnolia L. è un genere di piante della famiglia delle Magnoliacee, originarie del Nord e Sud America e dell’Asia sud-orientale, dall’India alla Nuova Guinea.

Il nome del genere è un omaggio Pierre Magnol (16381715) medico e botanico francese, direttore dell’orto botanico di Montpellier.

Diffuse in parchi e giardini come piante isolate gruppi e siepi, possono essere coltivate in vaso sui terrazzi, per il portamento e le copiose fioriture primaverili o estive. Il legno chiaro e facile da lavorare viene molto apprezzato per lavori di falegnameria.

Ha un fiore delicato e profumatissimo che si nasconde tra le grandi foglie verde lucido ed io ne ho raccolte due. Saranno belle?

 

No dai, non sono del mio albero, è presto ancora, anche se la voglia di primavera è tanta, ma sono fatte di….patatine.

E’ una creazione Visual Food ideata dalla mia Maestra Rita Loccisano, qui troverete il suo sito con il blog, ma è anche su fb.

https://www.ritaloccisano.it/blog/

Andate a vedere e scoprirete, se ancora non lo sapete, cosa si può preparare con gli alimenti, è una tecnica di creazione di opere, ma mangiabili. Io ne sono entusiasta e ogni tanto parto in quarta a preparare per noi degli antipasti, un riccio di formaggio, delle candele di polenta, ecc.

Queste magnolie non sono difficili da preparare e sono di molto effetto, tanto che in tanti, tranne una cugina….hanno creduto fossero vere.

Vi assicuro che c’è molta soddisfazione e relax, non poco di questi tempi.

2 pensieri su “Fiore di magnolia

  1. La cugina avrebbe gradito molto questa magnolia 😅 con un bicchiere di prosecco 😉
    Non sono stata tratta in inganno forse perché conosco pure io le creazioni di Rita ,me l’hai presentata tu ,anche di persona, mi sembra fosse Cavezzo 2012 ,venne a fare una presentazione dei suoi lavori e ad insegnare anche a noi signore 😊 .
    Comunque ci hai provato…

I commenti sono chiusi.