Archivi categoria: Desideri

Le stelle cadenti

Standard

In cielo c’è una stella per ognuno di noi, sufficientemente lontana perché i nostri dolori non possano mai offuscarla.
(Christian Bobin)

Immagine correlata

Una “stella cadente” non ha niente a che fare con una vera stella ! Queste sorprendenti scie luminose che talvolta si possono vedere nel cielo sono causate da minuscoli pezzettini di polvere e roccia detti meteoridi, che cadono dallo spazio nella nostra atmosfera e qui bruciano per attrito. L’effimera traccia di luce della meteoride che brucia produce quella che viene detta una “meteora”. Le meteore vengono chiamate comunemente “stelle cadenti”.

Ecco, questo è quello che dice la fredda scienza, grazie, ma io preferisco pensare che siano vere stelle che cadono per farsi vedere da noi, per permetterci di guardare in alto, una volta tanto.

Una delle migliori e più conosciute piogge meteoriche, o meglio quando si vedono meglio le STELLE CADENTI o le Perseidi, avviene in agosto  fra il 9 e il 12 agosto circa. Per cui stasera, 12/8, tutti fuori, senza cellulare, tablet ecc. ma con il naso all’insù, possibilmente in una zona scarsamente illuminata, per ammirare lo spettacolo che la natura, testardamente continua ad offrirci.

Immagine correlata

 

 

 

 

Annunci

Si ricomincia…..

Standard

Risultati immagini per 1° gennaio

 

Il primo gennaio è il primo giorno dell’anno nel calendario gregoriano. Mancano 364 giorni alla fine dell’anno (365 negli anni bisestili) e domani 2 gennaio 2017 si ricomincia, passato capodanno, festeggiato chi più chi meno la sera del 30/12, oggi primo gennaio passato con amici a mangiare e giocare a carte, il resto può attendere…..

Domani si riprende a fare quello che abbiamo fatto fino ad ieri e non vedo cosa ci sia di particolamente diverso. Il capodanno per me porta sempre la speranza che qualcosa cambi in meglio, ovvio, e a questa speranza ci si aggrappa.

ma come dice  – Buddha Siddhārtha Gautama

Non inseguire il passato e non perderti nel futuro. Il passato non è più ed il futuro non è ancora arrivato.

ed ancora:
 Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà. La vita può avere luogo solo nel momento presente. Se lo perdiamo, perdiamo la vita. L’amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia. Solo qui e ora possiamo amare veramente. Quando ti prendi cura di questo momento, ti prendi cura di tutto il tempo.

Siddhārtha Gautama, meglio conosciuto come semplicemente Buddha, è stato un monaco, filosofo, mistico e asceta indiano, fondatore del Buddhismo, una delle più importanti figure spirituali e religiose dell’Asia.

Visse approssimativamente tra il 566 a.C. e il 486 a.C. e proveniva da una famiglia ricca e nobile.

Risultati immagini per buddha siddhartha gautama

E così cercando di seguire questi pensieri, ci avviamo all’anno nuovo; quindi non perdiamo la speranza che la pace nel nostro animo e nel mondo possa avverarsi.

Auguri a tutti, grandi e piccoli, vicini e lontani, pelosetti e non.

 

Risultati immagini per 1° gennaio

 

 

 

Buon Natale…….davvero?

Standard

Risultati immagini per natale

 

Buon Natale a tutti, ma che tristezza un Natale così, con tutti questi drammi, questi atti terroristici che colpiscono persone inermi in un momento di serenità, quale può essere un mercatino di Natale. Questi problemi irrisolti perchè non ci vogliono mettere mano; con tutta questa gente che fugge dalle loro case per una guerra voluta da gente lontana da loro; per la nostra gente che deve convivere con una terra che trema e che invece non tremano le coscienze delle persone che non hanno fatto il proprio dovere.

Ma sì,cerchiamo un regalo da mettere sotto al nostro albero, almeno nelle nostre case lasciamo per un attimo i problemi fuori, ma non dimentichiamoli. Soprattutto se ci sono bambini non dobbiamo far vedere loro che perdiamo la speranza, ma aiutarli a crescere in un mondo che ha perso ogni dignità.

E a loro raccontiamo ancora la favola di Babbo Natale, magari servirà a farci sentire un po’ meglio.

Non dimentichiamo pure i “pelosetti” nostri amici che ci fanno compagnia e che anche per loro non è sempre Natale.

Allora

BUON NATALE

a tutti voi, alle vostre famiglie e amici di blog e non. E si aggiunge anche Montedison…

buon-natale

 

Master’s degree di Alexandra

Standard

E così Alexandra ce l’ha fatta anche questa volta, conseguendo il master’s degree in letteratura comparativa e criticismo alla Goldsmiths, University Of London.

E’ appassionata di studi ed ora è già iscritta al Dottorato di ricerca. Dove arriverà?

Oggi c’è stata la consegna del diploma post laurea a Londra ed è stata una grande soddisfazione per mia figlia Roberta e per noi che siamo felici dei risultati conseguiti da Alexandra, che mentre studia, lavora, quindi doppio impegno.

E’ stata una giornata piena, anche di sole, di allegria, di amici che le facevano le congratulazioni e il sorriso di Alexandra che ripaga di tante fatiche. Non ho ancora le foto della cerimonia, ma questa è lei, la nostra splendida “Cucciola”

alexandra-laurea

Auguri Alexandra, che la vita ti doni sempre questo sorriso e tante soddisfazioni.

Risultati immagini per cuore

 

Capatina a Londra

Standard

Dopo essere stati a Brighton, abbiamo deciso di fare una capatina a Londra, essendo a solo un’ora di treno, per vedere qualcosa di nuovo, accompagnati dalle nipotine che là ci vivono.

Non si è mai finito di scoprire posti e cose nuove nelle città, sopratutto quelle grandi. A me Londra piace tantissimo, direi che ho visitato i posti più importanti, comunque un salto da Harrod’s è d’0bbligo.

092

093

ma…se anni fa Harrod’s era un punto di riferimento per lo shopping o solo per andare a vedere i reparti che presentano tutti, ma tutti gli articoli, oggi per me è stata una delusione. Traffico caotico, turisti, per la maggior parte, che acquistavano a carissimo prezzo i soliti gadgets che una volta tornati a casa finiscono in un cassetto, oggetti per lo più made in China, prezzi esagerati. Il reparto alimentari, uno di quelli che mi ha sempre interessato di più, cambiato, i banchi non più scintillanti di alimenti ben presentati, invitanti, ma direi quasi da supermercato, se non fosse per le decorazioni sui muri e sui soffitti. Non più grande magazzino elegante, sofisticato ed invitante, ma molto pacchiano e di sicuro è l’ultima volta che metto piede lì. L’unica cosa bella al di fuori è stata vedere una Lamborghini gialla ferma ad un semaforo, io l’adoro e non attraversavo la strada pur di vederla da vicino.

Andiamo oltre…..Alexandra ad un certo punto ci ha detto che ci avrebbe portato in un quartiere un po’ diverso dagli altri, infatti siamo andati a Camden Lok

100

Camden Town è una zona situata nel Nord di Londra ed è famosa per l’affollato mercato e come centro di vita degli alternativi. L’area è popolare tra gli studenti, inclusi quelli che vengono da oltremare.

Ci beviamo una spremuta d’arancia, preparata al momento e messa nei vasetti?

101

L’interno del mercato è stato fatto nelle ex scuderie reali. E questa scultura in bronzo a grandezza naturale ricorda l’origine del luogo.

103

I mercati sono una delle maggiori attrazioni turistiche nei fine settimana, e vendono prodotti a prezzi accessibili di tutti i tipi, inclusi abbigliamento, libri, cibo, antiquariato e oggetti bizzarri. I mercati e i negozi circostanti sono popolari tra i giovani, in particolare chi è in cerca di vestiti alternativi.

Troppo originali le scarpe e i jeans che escono dai muri…

097

098

o i grossi serpenti cinesi

099

Ma il negozio più simpatico e originale è questo:

153

151

152

sì, va bè, non sono fatte di pelle…..ma di plastica…eheheh umorismo inglese !!!

Perchè questo? Sarà buffo un negozio che vende solo cereali…cereal killer = serial killer

105

negozio di abbigliamento inquietante e musica assordante all’interno.

104

…notare la scarpa gettata sul tetto di questo cinema

150

Diversi di questi mercati sono famosi per lo spaccio di droghe come lecca lecca al gusto di cannabis e poppers.

Ma arriva l’ora di cena, per me, e allora tutti in un grandissimo ristorante cinese. Non sapevo che quelli di Londra fossero i migliori in tutta Europa. Effettivamente qui c’è una gran scelta, con prodotti freschissimi e locale molto pulito.

172

banco dei dolci (siamo passati noi, si vede? )

174

la mia torta preferita…

175

preparazioni speciali

177

…pronti da cuocere

178

mille varietà di sushi

179

e non ci serviamo dei dolci?????

180

tutti mangiati…..

Londra di notte è ancora più affascinante, ecco la sua ruota panoramica

120

107

112

il fantasma di Londra !!!!!

116

ma ormai è ora di rientrare a casa, noi con Alexandra in Italia e Vanessa resta a Brighton…

è venuta però in aereoporto a salutarci….. (sigh ! sigh! )

188

185

187

ci facciamo coraggio con un po’ di gin ?????? Sì, ma allungato….

183

Finita la vacanza, per ora, tanto a dicembre ci sarà la successiva laurea di Alexandra che ha terminato anche il master…quindi a presto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ritorno alle origini

Standard

Ebbene sì, ritorno in quel di Pallanza, cittadina sul lago Maggiore terra delle nostre vacanze.

lago2

Ci siamo ritrovati tutti e tre, noi fratelli che viviamo lontani uno dall’altro per vederci e rivivere, ricordando, i momenti passati assieme. Quale posto migliore di una breve vacanza insieme sul nostro lago…..

“fratelli belli”

fratelli belli

 

“i cognati in visita alla Chiesa di Madonna in Campagna”

madonna in campagna (3)

 

” aiutooo…mio cognato mi sovrasta !!! “

stresa (4)

 

così si ragiona…altro che pastina !!! “

così si ragiona

 

” Fameeeee…..”

fameee

 

“dopo lo shopping (scarpe uguali) …quanto ci siamo divertiti…”

a spasso divertendoci (2)

 

” e per finire, in autogrill, complice suo cognato, cioè Mauro, la gentile signora si è fatta un paninazzo !!!  “

paninazzo

E’ bello ritrovarsi “grandi” liberi da tutto, rapporti familiari, periodi lontani tutto quello che da giovani grava sulle persone. Ora siamo liberi di guardarci e trascorrere in serenità qualche momento insieme. L’importante non è la quantità del tempo che si passa insieme, ma la qualità e questi sono stati giorni intensi.

E così questa prima vacanza insieme è passata, ma ce ne saranno altre di sicuro.

ciao Fratellone e Gentile Signora, a presto.

paperette paperette del lago.