Archivi categoria: Premi

1° CONTEST – riconoscimenti

Eravamo a spasso Mauro e io e pensavo ai riconoscimenti per il mio 1° contest. Cosa e come fare perchè non voglio che sia intesa come una gara con vincitori e vinti, anche perchè la vincitrice sono già io, vista la vostra partecipazione, e ne sono felicissima.

Allora gli ho proposto di essere lui a scegliere le ricette e dopo un iniziale (e normale…) ma no, va bene. Naturalmente a delle condizioni (te pareva…), cioè che poter poter giudicare al meglio, pretende che io gli prepari tutte le ricette del contest. Ma sei matto? Hai visto quante sono e quelle che arriveranno????

Irremovibile, per cui mi tocca e poi alla fine del contest  le pubblicherò.

Allora, udite…udite…..il ” giudice”, insindacabile, inamovibile, incorruttibile, ingiudicabile e se va bene è così, sarà il signor “Faccio io”, cioè Mauro e basta. E siccome sono tutte belle e buone e la scelta non è semplice ha stabilito tre categorie:

  • tradizione
  • innovazione
  • semplicità.

Tradizione: quella che si avvicina di più allo spirito del blog, di vecchia ricetta,

Innovazione: quella che ha delle caratteristiche particolari, di novità.

Semplicità: quella di facile esecuzione.

Ma tutte e tre si devono avvicinare al titolo del contest, cioè diano l’impressione che un caldo abbraccio avvolga chi gusta queste ricette.

Ed ora i riconoscimenti, (scelti dal Mister, veramente sono rimasta esterefatta!!!).

Sono dei grembiulini personalizzzati con il logo del mio blog, spero vi piacciano.

gremb

Ma idealmente io ABBRACCIO tutti voi , ringraziandovi di essere passati dal mio blog e avermi lasciato delle belle ricette, ma soprattutto di avermi dato la possibilità di conoscere tante persone nuove e questa è la cosa più importante.

PER ME E’ UN’EMOZIONE……

the versatile blogger

Si, per me è un’emozione ricevere questo premio, il primo, che Letizia

di “Voglia di  cucina” ha voluto darmi. E’ un bellissimo regalo per il primo compleanno del mio blogghino e ne vado orgogliosa.

Ora devo seguire le regole che sono:

– scrivere 7 cose su di sè
– nominare 15 blog con meno di 200 iscritti.

1) amo la cucina, ma non  quella troppo complicata, con ingredienti strani (ma cosa vogliono dimostrare?), amo scoprire posti nuovi, quasi mai due volte nello stesso posto (escluso Roma) e leggere libri storici e romanzi stranieri.

2) sono simpatica o antipatica, simpatica alle persone normali, antipatica a chi mi invidia.

3) un giorno ho detto ai miei figli “la mamma non è più a disposizione, ma disponibile”, cioè chiamatemi solo se avete bisogno (hanno imparato a camminare da soli, anche se il telefono scotta…)

4) se i miei figli mi dicono che nevica verde, ci credo, se lo dicono gli altri, verifico.

5) se ci sono rompo, se non ci sono manco (non l’ho detto io…)

6) non mi piace la volgarità, in ogni sua espressione, è deprimente.

7) credo nell’amore e nell’amicizia, nonostante tutto, ma dò solo una seconda possibilità, poi chiudo per sempre.

Ora, operazione ardua, i blog ai quali passo il premio, non so quanti iscritti abbiano e non mi interessa, ma sono alcuni dei blog che seguo con simpatia, altri che volevo segnalare hanno già ricevuto il premio.

Ora questi blog possono prelevare il banner, inserirlo da loro e “seguire le regole”.

– An angel in the city

– Quanti modi di fare e rifare

– Cuciniamo insieme con Clara

– Rosemarie & Tyme

– Signor biscotti

– Civis romanus sum

La tavola rotonda spadellando e chiaccherando

Visual food, il blog

– Lo scrigno delle bontà

– Semi di zucca

– Martolina in cucina

GRAZIE ancora a Letizia, abbraccio.