Archivi categoria: Uncategorized

Contest delle farine terminato

Eccomi qui e scusate il ritardo….ma quando il computer fa i capricci…..sarebbe bello penna, carta e calamaio e scrivere i messaggi con i segnali di fumo.

Però alla fine viva la tecnologia che ci permette di trovarci in breve tempo.

Innanzi tutto

Risultati immagini per foto ringraziamento

per tutte le vostre ricette, di tutti i tipi e per tutti i gusti.

Risultati immagini per foto mazzo di fiori

e questi fiori sono per tutte voi.

Radunerò tutte le ricette in un pdf, a vostra disposizione, perchè ne verrà un bellissimo libro di ricette sulle farine.

Ora, come promesso, ne sceglierò una che, secondo me, risponde al tema del contest. Un po’ di pazienza e ve lo comunicherò molto presto.

Grazie ancora e un ABBRACCIO  a tutte voi.

Immagine correlata

Eccoci qui…

…spero sia finito l’anno sabbatico ed eccoci qui di nuovo, per ricominciare a fare del mio blog il mio spazio da dividere con voi.

Anno nuovo vita nuova, mai frase è stata più sfruttata e inutilizzata, io dico andiamo avanti con ciò che la vita offre giorno per giorno. Ho avuto momenti bui, il dolore resta dentro ma bisogna che non prevarichi ciò che di positivo si ha. Ho avuto anche un raggio di luce inaspettato e credo che continui ad illuminare il mio cammino.

Pensiamo al blog, cercherò di publicare le ricette con foto rimaste in sospeso e di proseguire al meglio.

Grazie a chi mi è rimasto fedele e grazie anche a chi è passato senza trovare nulla, ma è ritornato.

BUON 2018 A TUTTI dalla vostra…

Non ho legna…..

Non ho abbastanza legna per riaccendere la mia stufaeconomica, cioè non riesco ad inserire le foto negli articoli…….

gira gira, il mio ragazzo esperto è occupato e quindi aspetto. !!!!!

Ho pronti alcuni articoli, ma non li pubblico senza foto non rendono……sigh…sigh……e mi sento legata…..

Giovanni dove sei ?????

 

Il bosco

Sto andando nel bosco a raccogliere un po’ di legna per riaccendere la mia stufaeconomica, ci vuole ancora un po’ di tempo, ma finiti gli impegni familiari e non, mandati fuori di casa imbianchini e mobilieri e dopo aver finito di riordinare….è giusto che mi sieda accanto alla mia stufaeconomica per rilassarmi e riprendere la mia strada.

 

 

Lettera per il compleanno

bouquet 2[1]

BUON COMPLEANNO BLOGGHINO

sono passati quattro anni dal 12/3/2012 da quando sei nato, prima con l’intenzione di ricercare e scrivere vecchie ricette, poi man mano che crescevi allargandoti a ricette nuove, appunti di viaggio, avvenimenti importanti della mia vita.

“Un mio spazio per stare con voi”, questa è l’intestazione, e sei nato anche per condividere il mio spazio, il mio angolo con tutti quelli che vorranno. Persone che passano, scrivono, partecipano oppure entrano ed escono, “followers”…alcuni veri con i quali c’è uno scambio, altri che entrano perchè così poi io vado a ricambiare la visita sul loro, ma che poi non abbiamo più nulla da dirci. A noi non interessa avere dei numeri, cento, mille followers, ma pochi con i quali si costruisce qualcosa.

E poi i contest, quest’anno è il sesto…..

il primo “A come abbraccio”, poi ” Spezie ed erbe aromatiche”, ” La cucina in viola”, “Evviva il peperoncino”, “Fresche insalate, germogli e semi” e quello in corso “Piatti stellari”.

Mi diverte farli, mi hanno dato tante soddisfazioni, ho avuto molte ricette interessanti e conosciuto tante persone nuove. Potete andare a sbirciare e copiare le ricette, facendo riferimento naturalmente alla fonte. In alto troverete la pagina dei miei contest, cliccate lì e troverete tutto.

Abbiamo avuto alti e bassi, vuoi perchè impegnata o ammalata o perchè io non amo pubblicare (quasi per forza) una ricetta al giorno; siccome la mia cucina è semplice ed è quello che mangiamo noi, non sempre pubblico una ricetta perchè è abbstanza scontata o troppo semplice per cui ritengo non interessante per voi che mi leggete.

Insomma la bellezza di questo blog è che posso gestire il mio spazio come voglio, senza obblighi di sponsorizzare qualcuno (sono uno spirito libero)  oppure di inventare qualcosa per fare colpo, no, io e te, blogghino siamo uguali, ed insieme andiamo avanti per tanto tempo ancora.

lastufaeconomica

 

 

 

Cremona, città

gruppo

…ed ecco ancora il gruppo dei superstiti del pranzo in visita di gruppo a Cremona. (abbiamo continuato a divertirci…)

CREMONA –  è nota come la città delle tre T –  turòon, Turàs, tetàs (torrone, Torrazzo, tettone). Altra versione più edulcorata è “turòon, Turàs, Tugnàs”, “torrone, Torrazzo, Tognazzi” (vi è nato Ugo Tognazzi).

Cremona fu fortificata dai Romani nel 218 a.C. da 6.000 coloni come castrum avanzato in riva al Po. Era sede di porto fluviale e attraversata dalla via Postumia che collegava Aquileia a Genova attraversando il Po.

La sua vita politica fu sempre travagliata, con alternanze di periodi di benessere al dominio  anche da parte di potenze straniere, Spagna, Francia, Austria. Fu colpita da carestia (1628) e dalla peste (1630), ma Cremona, pur rassegnata alle scorribande e ai cambiamenti  non perse l’interesse per l’abbellimento artistico della città. Un esempio ne è la costruzione della loggia realizzata, in stile bramantesco, sul porticato posto in facciata al Duomo, ad opera di Lorenzo Trotti.

Continua a leggere Cremona, città

Torta di pane..a modo mio

E’ avanzato del pane, vuoi perchè se ne mangia meno, vuoi perchè è molto buono e se ne compra di più, vuoi perchè quello che faccio io è a cassetta e non sempre è gradito…insomma, dopo averne grattugiato un po’ ho deciso di preparare una torta, a modo mio.  La cottura è stata fatta sul gas con il mio coperchio New Wonder Cooker, che non si smentisce mai, anzi è sempre più una splendida scoperta.

Questo è il risultato finale, ed ora passo passo.

torta pane finita

Continua a leggere Torta di pane..a modo mio