Archivi categoria: Presepio

Montedison e il Natale

Sì, perchè Natale arriva anche per lei, gatta fortunata perchè ha trovato una casa e tanto amore, che ricambia. Trovata nei capannoni della Montedison a Ferrara e salvata da un uomo di buona volontà che l’ha portata al Gattile, dove noi l’abbiamo recuperata, piccola, sporca, spaventata  e di circa tre mesi.

nella sua cestina, ma con il nasino ancora sporco.

Natale anche per lei, quindi e, siccome è diventata lei la padrona di casa, ecco cosa fa: “questo regalo è mio…”

“ma quando si fa l’albero?”

” ah volevo ben dire…”

(carrellata di alberi negli anni) – mi piace questo albero di dolci, ma dove sono i croccantini?

?

ecco fatto, disastro annunciato !!!!!

” Ioooo??….fatto niente…”

va bè… è Natale, ecco i tuoi regali

no…lascia stare le mie pastine di mandorla….

Augurando a tutti gli animali, che voi umani abbandonate, che possano trovare una casa e l’amore che ho trovato io, mando a tutti un affettuoso

                             BUON NATALE

 

Annunci

Presepio magico

Voglio farvi vedere questo magnifico presepio allestito nel cortile d’onore del Palazzo d’Accursio a Bologna (sede del Comune). Entrando nel cortile si trova a destra in un angolo.

presepio-bo-2

Lo hanno chiamato “presepio contemplativo” ed è della scultrice Grazia Sarcina di Bologna.

E’ realizzato in terracotta con figure a grandezza naturale ed ogni figura rappresenta un simbolo. E’ chiamato contemplativo e veramente sprigiona qualcosa di magico, guardandolo ci si sente estraniati dal clamore della città e da tutti i pensieri che scorrono nella mente.

presepio-bo-1

Stupore e contemplazione traspaiono dai volti, dagli sguardi, dalla quieta calma delle mani, ma anche dalla tensione delle figure che sembrano trattenere il respiro. Maria e Giuseppe che accolgono il Bambino, che dorme tranquillo nelle braccia della mamma, il cui volto è dolcissimo.

L’acqua portata dalla donna allude all’acqua Battesimale, la pastorella seduta in raccoglimento rappresenta tutti i pastori e il gatto, presenza insolita nei presepi (ma non nel mio) entrò nella capanna e fece sorridere il Bambino.

presepio-bo-3

Se capitate a Bologna non perdetelo, è un’esperienza emozionante.

Auguri auguri a tutti, ma proprio tutti ????

 

Dai, è Natale, ci hanno sempre detto che dobbiamo essere buoni, festeggiare con parenti, amici ecc. ricordarsi dei meno fortunati…ma…è proprio così che ci dobbiamo comportare in questi giorni?

Andiamo con ordine…festeggiare va bene, c’è sempre una buona occasione per farlo, con i parenti? Figli, nipoti, certo, che bello quelle pubblicità dove tutti sono riuniti, pettinati, vestiti, felici che addentano il panettone, ma quando mai…e se i figli sono lontani e non possono venire a festeggiare qui, non dico a casa perchè hanno la loro casa, ma almeno da noi? O se non vogliono perchè hanno i loro motivi, ma proprio i loro? Cosa fai, nulla, non rimpiangi quando erano piccoli perchè non serve, e come al solito accetti. Però ora ho la mia famiglia, lui, io e gatta Montedison e festeggiamo il Natale preparando albero e presepio, per noi e per chi vuole venire a vederlo. Ma devo anche dire che il seme che anni fa ho gettato per tutti loro, almeno da una figlia e dalle sue “bimbe”, è attecchito e cresciuto, infatti ci frequentiamo e ci ha invitato a passare la vigilia e il Natale da loro, sono felici di averci e noi con loro.

Altri parenti e amici ? Certo, i cugini con i quali siamo anche amici, alcuni sono già venuti a cena ed altri verranno e lì lo scambio dei regali è sincero, il piacere di addentare il panettone insieme è vero. Altri? E perchè mai devo fare gli auguri a chi per un anno non si è mai visto o sentito, reciprocamente d’accordo, ma se chiami e loro tergiversano, dopo due volte, ciao.

Quindi io faccio gli auguri, di cuore, per un momento di serenità da passare insieme con chi veramente abbia voglia di trascorrere un vero Natale, sentito. Ed anche i miei auguri vanno agli amici del web, molti non conosco personalmente, altri sì, molti si sono persi per strada, ma in ricordo dei momenti  carini passati assieme, mi sento di fare loro auguri sinceri.

                                    B U O N         N A T A L E

albero natale 2015     monty 2013

 

 

 

Pandoro classico

??????????

Classico perchè? Perchè ho preso un pandoro, aperto e decorato con glassa reale profumata al liquore di mandarino e come tutti i vecchi alberi di Natale che si rispettino, un mandarino (siciliano autentico) sulla cima.

Ma mentre stavo lavorando il pandoro/albero di Natale, mio figlio ha ritagliato dal fondo della scatola una stella cometa e me l’ha piazzata sul presepio……ma vi pare?

??????????

meno male che alla sua età ha ancora di queste esplosioni di allegria, non per nulla è interior designer e quindi la fantasia non gli manca.

 

Finalmente a casa…Natale

Eccomi tornata a riprendere possesso della mia casa, del mio blog, della mia vita e del mio Natale. Dopo quasi 20 gg. passati fuori casa, tranne la notte, per motivi famigliari ora che la situazione si va normalizzando, devo proprio scrollarmi di dosso le tensioni e tornare qui.

Sabato e lunedì, domenica no perchè siamo occupati a fare i badanti, furiosamente ho aperto le scatole e preparato l’albero e il presepio. Ogni anno è diverso e quest’anno si è messa anche Montedison a dare una mano.

??????????

ecco l’albero, quest’anno l’ho fatto con tante palline e ornamenti, un po’ classico.

albero natale

e parte del presepio, zona laghetto. Quest’anno si è rotta anche la pompa della cascata e allora ho ripiegato sul solito laghetto da asilo….

??????????

e poi un’altra zona, i miei presepi (cambiano ogni anno) sono sempre molto affollati, chissà perchè…

??????????

Poi la prossima volta passerò alla capanna, quando nascerà Gesù Bambino.